Gary Indiana al Museo Marini

2/3 maggio 2012
MUSEO MARINO MARINI – CASA EDITRICE TEXTUS

GARY INDIANA a Firenze al Museo Marino Marini
Esce in Italia Tre mesi di febbre. Storia del killer di Versace (Textus)

l 2 maggio Gary Indiana, sarà a Firenze, ospite del Museo Marino Marini, per presentare il suo libro Tre mesi di febbre. Storia del killer di Versace, in uscita nella collana “I romanzi della realtà” diretta da Walter Siti per l’editore Textus. Il libro verrà presentato alle 18,30 da Walter Siti. Gary Indiana, uno dei protagonisti dell’avanguardia americana degli anni ’70 – ’80 (ha lavorato con Jim Jarmush, Taylor Mead, l’attrice-feticcio di Andy Warhol, Viva, Bill Rice) e autore  con Louise Bourgeois del libro To Whom It May Concern, il 3 maggio inaugura la mostra La verità è figlia del tempo non dell’autorità di LOVETT \ CODAGNONE con la performance Like Nightfall in the Morning assieme a Sandra Ceccarelli e Marco Mazzoni. Continua a leggere

Seconda edizione per VideoLibrary

Lo Schermo dell’Arte Film Festival
EX3 Centro per l’Arte Contemporanea
presentano:

VIDEOLIBRARY 2012
Film dall’archivio dello  Schermo dell’Arte Film Festival

12 aprile – 31 maggio 2012
EX3 Centro per l’Arte Contemporanea
Firenze, Viale Giannotti 81/83/85

Dopo il successo dello scorso anno, Lo schermo dell’arte Film Festival e EX3 Centro per l’arte contemporanea rinnovano la loro collaborazione per dare vita alla seconda edizione di Video Library, un programma di sette film documentari sull’arte contemporanea provenienti dall’archivio del Festival, che a rotazione saranno presentati ogni giovedì sera alle 21.00 e la domenica mattina alle 11.00 nella Video Room di EX3.  L’ingresso è riservato ai soci di EX3. Per chi lo desidera, è possibile diventarlo versando la quota annuale di 20 euro. Iscrizioni: www.ex3.it. Programma completo.

Continua a leggere

Bompiani pubblica il primo romanzo di Roberto Andò

Roberto Andò
Il trono vuoto
Collana Narratori Italiani BOMPIANI
Pagine 234
Prezzo € 16,00

Il 30 marzo in libreria

Uberto Eco, Aldo Cazzullo, Moni Ovadia
ne parleranno con l’autore
il 30 marzo a Milano alle ore 18
FNAC
Via Torino, angolo Via della Palla

Andrea Camilleri, Filippo La Porta, Curzio Maltese
ne parleranno con l’autore
il 3 aprile a Roma alle ore 18.30
FANDANGO INCONTRO
Via dei Prefetti, 22

Roberto Andò,  racconta, nel suo primo romanzo, un problema all’ordine del giorno dell’Italia di oggi: la crisi del maggiore partito d’opposizione, il calo dei consensi, le possibili alternative. Il trono vuoto è una fuga visionaria nel cuore malato della politica italiana, nella sua latitanza.
Il segretario del partito, Enrico Oliveri, dopo un annuncio catastrofico di sondaggi d’opinione, d’improvviso scompare. Si è segretamente rifugiato nell’appartamento parigino dove vive la sua vecchia amica Danielle con il marito Mung, celebrato regista, e la piccola Helen, la loro figlia.
A Roma, la sua eminenza grigia, Andrea Bottini e la moglie, Anna, continuano ad arrovellarsi sul perché della fuga e sulla possibile identità di un eventuale complice. Continua a leggere

Fotografie di Ahae ai Magazzini del Sale

Magazzini del Sale, Venezia
Accademia di Belle Arti e Bucintoro
24 marzo – 24 aprile 2012
Through my window

Fotografie di Ahae

Inaugurazione venerdì 23 marzo ore 18.30

Dopo i successi di New York, Londra e Firenze, e prima di abbandonare l’Italia alla volta di Parigi, arriva ai Magazzini del Sale di Venezia, dal 24 marzo al 24 aprile 2012, la mostra Through my window del fotografo coreano Ahae. 

Il progetto, a cui l’artista sta lavorando da due anni, dalla scorsa primavera sta girando il mondo.
Proposta la prima volta negli splendidi spazi del Grand Central Terminal di New York, la mostra è stata poi alla National Gallery di Praga, nei Kew Gardens di Londra, alla Vremena Goda Galleries di Mosca e a Firenze, ospite del Museo Nazionale della fotografia Alinari.  Dopo Venezia, nuova splendida sede, la mostra volerà ai Giardini delle Tuileries di Parigi. Continua a leggere

Ultimissime dall’arte contemporanea

Museo Marino Marini, Firenze
Giovedì 22 marzo ore
18.30
presentazione del libro di
Ludovico Pratesi

New Italian Art.
L’arte contemporanea delle ultime generazioni
Castelvecchi Editore

Il Museo Marino Marini è lieto di ospitare giovedì 22 marzo 2012, alle ore 18.30, la presentazione del libro New Italian Art. L’arte contemporanea delle ultime generazioni del critico d’arte e curatore Ludovico Pratesi, edito da Castelvecchi Editore. Interverrano, oltre all’autore, Alberto Salvadori, direttore artistico del Museo Marino Marini, Lorenzo Bruni curatore e critico d’arte, Chiara Camoni, artista, Lorenzo Giusti e Arabella Natalini, direttori artistici EX3 Centro per l’arte contemporanea Firenze e Franziska Nori.
Dopo il trionfo internazionale di Maurizio Cattelan, New Italian Art esplora la scena dell’arte contemporanea italiana illustrando l’evoluzione delle tendenze e dei linguaggi creativi dell’ultimo decennio. Chi sono gli artisti italiani più interessanti? Come si esprimono? Prediligono la pittura e scultura o sono più interessati a tecniche multimediali? Le loro opere sono ironiche e giocose o affrontano tematiche legate all’attualità? Continua a leggere

In libreria “Tricks” di Renaud Camus

Renaud Camus
Tricks

Prefazione di Roland Barthes
C
ollana I romanzi della realtà diretta da Walter Siti
TEXTUS  260 pagine, € 17,50

Traduzione italiana di Maurizio Ferrara

In libreria il 7 marzo

Del libro si parlerà con Walter Siti  e Pierluigi Diaco a LIBRICOME – Roma, Auditorium Parco della Musica – 10 marzo, ore 17.00.

Ma ciò che preferisco, in Tricks, sono i “preparativi”: l’andirivieni, l’allerta, le manovre, l’abbordaggio, la conversazione, la partenza verso la camera, l’ordine (o il disordine) domestico del luogo.
(Dalla prefazione di Roland Barthes)

“Trick è l’incontro che accade una sola volta: più di un adescamento, meno di un amore: un’intensità, che passa, senza rimpianto.” Continua a leggere

Master in direzione artistica e management musicale

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI
“Luigi Boccherini”, Lucca
MA.D.A.M.M. Lucca Master di I livello
in direzione artistica e management musicale
aprile – ottobre 2012

Si chiama Ma.D.A.M.M. Lucca ed è il Master di I livello in Direzione Artistica e Management Musicale organizzato dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Luigi Boccherini” di Lucca. Nato grazie al sostegno di enti pubblici e privati, tra cui Celsius (Società lucchese per la Formazione e gli Studi Universitari) e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, il master è tra i primi in Italia, dopo che la riforma ha equiparato i conservatori alle Università, finalizzato a creare una figura altamente specializzata nell’ideazione, nella progettazione e nella gestione di eventi culturali, con particolare riguardo al mondo musicale.

Ma.D.A.M.M. Lucca è stato presentato questa mattina nelle sale del Boccherini, alla presenza del Maestro Gianpaolo Mazzoli, direttore dell’Istituto, del Maestro Fabrizio Papi, direttore del Master, di Arturo Lattanzi, nella duplice veste di Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Flafr, Fondazione lucchese per l’alta formazione e la ricerca, e di Ugo Fava, Amministratore Unico di Celsius.

L’intento del Master è quello di individuare nuovi sbocchi professionali, formando figure dotate di specifiche competenze culturali, artistiche, manageriali e giuridiche. Competenze che permetteranno a questa figura professionale di porsi in relazione con tutte le entità coinvolte in un progetto culturale completo, che si strutturerà con le logiche imprenditoriali di un’impresa in grado di vendere il proprio miglior prodotto alle condizioni economiche, sociali e culturali più efficaci. Come dice il direttore del Boccherini Gianpaolo Mazzoli «L’Istituto è lieto di inaugurare nuovi percorsi post-universitari cercando di individuare delle aree che possono offrire nuove oppurtunità agli studenti e soprattutto nuovi sbocchi professionali. In futuro cercheremo di promuovere altri master post laurea e dottorati di ricerca». Continua a leggere

Rinviato al 26 febbraio Raphael Gualazzi

Teatro Politeama Pratese
Autori in Musica 2011 – 2012
RAPHAEL GUALAZZI

Domenica 26 febbraio 2012 ore 21.30

A causa del maltempo il concerto di Raphael Gualazzi previsto per giovedì prossimo 9 febbraio alle 21.30 al Teatro Politeama Pratese è stato spostato a domenica 26 febbraio, alla stessa ora. Gli spettatori che abbiano già acquistato il biglietto potranno utilizzarlo per la data del 26 febbraio, oppure, se interessati, potranno richiederne il rimborso presso la cassa del Teatro. Il Teatro Politeama Pratese si scusa per il disagio arrecato. Continua a leggere

Cinque atti teatrali sull’opera d’arte

Teatro Studio Krypton
OA – Cinque atti teatrali sull’opera d’arte
Primo atto: La parola
con l’opera di Alfredo Pirri
29, 30, 31 gennaio 2012 ore 21

Prende il via domenica 29 gennaio alle ore 21.00 in prima nazionale al Teatro Studio di Scandicci, con repliche lunedì 30 e martedì 31, il progetto OA – cinque atti teatrali sull’opera d’arte, che si snoderà fino a maggio. Si intitola OA – La parola con l’opera di Alfredo Pirri il primo atto che è costruito intorno all’installazione Gas dell’artista romano, composta da sette elementi bianco glaciati di legno e gesso che invadono totalmente la scena teatrale. Continua a leggere

Musica e video art al Museo Marini

INTERNATIONAL FEEL – Live at the Museum
Sei performance di musica e video art
con grandi artisti della scena internazionale

Dal 27 gennaio al 18 maggio
al Museo Marino Marini di Firenze

Esclusiva toscana: Alva Noto (Germany, 27 gennaio), Fennesz (Austria, 17 febbraio), Carter Tutti (UK, 30 marzo), Mouse on Mars (Germany, 13 aprile), Sic Alps (USA, 27 aprile), Nurse With Wound (UK, 18 maggio)

Dal 27 gennaio al 18 maggio 2012 si svolge a Firenze, nei suggestivi spazi del Museo Marino Marini (Piazza San Pancrazio) la prima edizione di International Feel – Live at the Museum, sei performance di musica e video art con alcuni dei più grandi artisti internazionali, tutti in esclusiva toscana e alcuni italiana. La rassegna è organizzata da International Feel in collaborazione con Museo Marino Marini, Marquee Moon, Blow Up, Libreria Brac e Sociéte Anonyme, ed è pensata per un pubblico trasversale e attento ai linguaggi del contemporaneo. Continua a leggere