I finalisti del Premio Gregor von Rezzori – Jeremy Irons al Festival degli scrittori – 12, 13 e 14 giugno 2013

Festival degli Scrittori
Premio Gregor von Rezzori – Città di Firenze
Firenze – 12, 13, 14 giugno 2013

Shortlist per la migliore opera di narrativa straniera
Premio per la traduzione

Lectio
di Patrick McGrath
Jeremy Irons e Laura Morante /
 Machiavelli & co.

Ernesto Ferrero, presidente della giuria del Premio Gregor von Rezzori – Città di Firenze per la migliore opera di narrativa straniera tradotta in Italia – 7a edizione – annuncia gli autori selezionati:

Jennifer Egan Guardami, Minimum Fax (traduzione di Matteo Colombo e Martina Testa)
Etgar Keret 
All’improvviso bussano alla porta, Feltrinelli (traduzione di Alessandra Shomroni)
Atiq Rahimi
Maledetto Dostoevskij, Einaudi (traduzione di Yasmina Melauah)
Juan Gabriel Vásquez 
Il rumore delle cose che cadono, Ponte alle Grazie (traduzione di Silvia Sichel)
Jeanette Winterson
Perché essere felice quando puoi essere normale? Mondadori (Traduzione di Chiara Spallino Rocca)

Andrea Landolfi, presidente della giuria del premio per la miglior traduzione in italiano di un’opera di narrativa straniera annuncia il vincitore:

Alessandro Fo per la traduzione dell’Eneide di Publio Virgilio Marone, Einaudi

Ecco i cinque autori selezionati per la settima edizione: Jennifer Egan, Etgar Keret, Atiq Rahimi, Juan Gabriel Vásquez, Jeanette Winterson. La cerimonia di premiazione, dove sarà annunciato il vincitore, avrà luogo venerdì 14 giugno alle ore 18, nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio a Firenze. Il Premio è il cuore del Festival degli scrittori: appuntamento dedicato agli autori internazionali, nel solco di una tradizione che ha sempre visto la città come luogo amato e ambito dagli intellettuali stranieri. Il Festival, che intende promuovere  i talenti più originali della letteratura internazionale, si terrà a Firenze dal 12 al 14 giugno 2013. Nasce dall’esperienza, maturata negli anni, della Fondazione Santa Maddalena, ed è presieduto da Beatrice Monti della Corte, moglie dello scrittore mitteleuropeo Gregor von Rezzori che proprio a Santa Maddalena, sulle colline del Valdarno, ha vissuto e lavorato per più di trent’anni.

Continua a leggere

Politeama in Primo Piano – Riccardo Tesi inaugura la stagione 2013

Politeama in Primo Piano 2013
Ridotto Teatro Politeama Pratese

Martedì 29 gennaio, ore 21.15
Cameristico

Riccardo Tesi (organetto diatonico)
Daniele Biagini (pianoforte)
Damiano Puliti (violoncello)
Michele Marini (clarinetto)

Apericena a partire dalle ore 20.

Sarà Riccardo Tesi in Cameristico, martedì 29 gennaio, alle ore 21.15, ad inaugurare Politeama in Primo Piano 2013, la nuova stagione del Ridotto del Teatro Politeama Pratese, a cura di Mirko Guerrini, che anche in questa edizione conserva la sua natura di club musicale, dando sempre più spazio a giovani artisti e ad emergenti talentuosi, che spesso non trovano luoghi adatti per le loro espressioni musicali.
Per questa serata inaugurale sarà organizzato un apericena con inizio alle ore 20 (su prenotazione allo 0574 603758), costo apericena più concerto 15 €, solo concerto (inizio 21.15) 5 €. Continua a leggere

Giuliano Briganti. Una giornata di Studio a Roma, Palazzo Barberini

Università Roma Tre
Dipartimento di Studi Umanistici

Giuliano Briganti
Giornata di studio
10 gennaio 2013

Roma
Palazzo Barberini
Via delle Quattro Fontane 13
Salone di Pietro da Cortona

Nel Salone di Pietro da Cortona di Palazzo Barberini, a Roma, giovedì 10 gennaio (ore 10.30) si tiene una giornata di studio per ricordare Giuliano Briganti, a vent’anni dalla sua scomparsa. Ad organizzarla è il Dipartimento di Studi Umanistici di Roma Tre, l’Ateneo dove Briganti ebbe la cattedra di Storia dell’Arte Moderna, che vuole ricordarne la figura di grande conoscitore e intellettuale, animato al contempo da competenze storico-artistiche e passione civile, qualità che lo hanno reso interprete ineguagliato dei dibattiti sulla cultura italiana in un lungo arco cronologico, dall’immediato dopoguerra fino agli anni Novanta.
Continua a leggere

Yuri Ancarani, Da Vinci al Festival Internazionale del Film di Roma

Yuri Ancarani
DA VINCI
15 novembre 2012 – Festival Internazionale del Film di Roma

Il Museo Marino Marini Firenze tra i produttori del film

Da Vinci è il titolo del capitolo conclusivo della trilogia realizzata da Yuri Ancarani e incentrata sul tema del lavoro. Concepiti e realizzati come documentari d’artista, i primi due capitoli, oltre a vantare tra i diversi importanti nomi, quello di Maurizio Cattelan come produttore, sono stati presentati al 67° e 68° Festival del Cinema di Venezia. Il film verrà presentato come Prima Internazionale il 15 Novembre 2012, ore 22.00, al Festival di Roma, nella nuova sezione intitolata “Cinema del XXI secolo”, in collaborazione con il MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo.

Continua a leggere

SPAM! presenta THE TIMES THEY ARE A-CHANGIN’

SPAM! rete per le arti contemporanee
presenta
THE TIMES THEY ARE A-CHANGIN’

Da sabato 17 novembre a domenica 16 dicembre 2012

Nuova stagione per SPAM! rete per le arti contemporanee, progetto a cura di ALDES, diretto da Roberto Castello, che dal 17 novembre al 16 dicembre 2012 sul territorio della provincia lucchese, presenta “THE TIMES THEY ARE A-CHANGIN’”, epocale invito di Bob Dylan del 1964, ora più che mai attuale, a interpretare l’inesorabile cambiamento della nostra società, declinato da SPAM! in un cartellone con spettacoli di danza, teatro e musica, accompagnato da un programma di laboratori rivolti a professionisti e danzatori di livello avanzato.
Continua a leggere

AUTUNNO CORPI – Corpi in residenza al Teatro Valle Occupato

AUTUNNO | CORPI
dal 16 al 21 ottobre 2012
Teatro Valle Occupato
via del Teatro Valle 21, 00186 Roma

CORPI IN RESIDENZA|Teatro Valle Occupato
Un esperimento di collaborazione tra il Teatro Valle Occupato e le residenze coreografiche in Italia
e con la partecipazione del Cinema Palazzo
Continua a leggere

DOTLINE rete della danza toscana

Luoghi – Compagnie – Residenze
1 ottobre – 29 dicembre 2012

La Regione Toscana rilancia per il secondo anno DOTLINE, un progetto di produzione, promozione, programmazione della danza contemporanea, unico in Italia.
Un vero e proprio sistema che intreccia risorse e competenze, teso a documentare e sostenere le tante presenze (compagnie, rassegne, festival, scuole, laboratori) che animano e attraversano, in maniera capillare e continuativa, tutto il territorio della regione.

DOTLINE non vuole essere un semplice contenitore di singole competenze ma una vera e propria rete organizzata di esperienze artistiche, di luoghi aperti e spazi di creazione, un repertorio articolato di tradizioni e innovazioni.
DOTLINE 2012, con oltre 80 eventi da ottobre a dicembre, dà voce a tutte queste presenze, un percorso programmatico e un itinerario artistico che unisce luoghi e residenze, compagnie e protagonisti, in un’ottica di incontro e in un gioco di ospitalità senza eguali in Italia.

Continua a leggere

Teatro Politeama Pratese – Stagione teatrale 2012/2013

Una stagione teatrale ricca e variegata quella che il Politeama Pratese presenta per il 2012/2013, pensata come sempre con l’intenzione di divertire e non disattendere le aspettative del pubblico che ci segue da anni.

Ad inaugurare il cartellone, sabato 17 e domenica 18 novembre, in prima Toscana, la commedia musicale più esilarante e incantevole del 2012, Shrek – The Musical per la regia di Ned Grujic e Claudio Insegno. Ispirato al primo film d’animazione della Dreamworks premiato agli Oscar, ritroveremo tutto lo spirito parodistico e tutta la magia dei suoi straordinari personaggi che diventeranno realtà sul palco, dall’orco verde e malizioso, Shrek, al suo leale amico Ciuchino, alla Principessa Fiona, tenuta prigioniera in una torre da una terribile draghessa e al cattivissimo Lord Farquaad, alla ricerca di una sposa fedele che gli permetta di diventare Re, e ancora molte altre eccezionali figure fiabesche.

In prima nazionale, sabato 24 e domenica 25 novembre sarà presentato invece L’acqua cheta – Il Musical, con la regia di Sandro Querci. Il meraviglioso testo, scritto da Augusto Novelli nel 1908, culmina la sua evoluzione naturale e diviene per la prima volta un musical, per far rivivere una Firenze anni ’20, tra amori e vita popolare, con un lieto fine che mette tutte le varie vicissitudini a posto. Le raffinate musiche composte da Giuseppe Pietri nel 1920, quando il testo in prosa divenne operetta, saranno arricchite da nuovi brani di Riz Ortolani. Grazie a pressoché introvabili partiture originali, rivive l’autentico capolavoro che inaugurò il florido teatro in vernacolo fiorentino. Continua a leggere

Settembre in Piazza della Passera – XII edizione

In Piazza Associazione Culturale Firenze
e Trattoria 4 Leoni presentano:
SETTEMBRE IN PIAZZA DELLA PASSERA
XII edizione
4–9 settembre 2012
con il Patrocinio del Comune di Firenze

Dopo due anni di interruzione, torna ad animare uno degli angoli più caratteristici del cuore di Firenze SETTEMBRE IN PIAZZA DELLA PASSERA, la manifestazione ideata da Stefano di Puccio con la consulenza artistica di Alessandro Di Puccio, organizzata dalla Trattoria 4 Leoni e dall’Associazione culturale IN PIAZZA.

 XII edizione dunque per SETTEMBRE IN PIAZZA DELLA PASSERA, appuntamento imperdibile del settembre fiorentino che negli anni passati ha ospitato artisti come Riccardo Tesi, Stefano Bollani, Antonello Salis, Peppe Servillo, Raffaello Pareti, Les Italiens, Giancarlo Cauteruccio, Stefano “Cocco” Cantini, Mirko Guerrini, Javier Girotto, Pietro Tonolo, Francesco Maccianti, Barbara Casini, Ray Mantilla e Rossana Casale, Ginevra Di Marco e molti altri. A partire da martedì 4 settembre, per cinque serate, la piazza ospiterà concerti, spettacoli dal vivo e incontri, il tutto come sempre a ingresso libero.

Continua a leggere

Ultimi due appuntamenti per il Festival Musica sull’Acqua

Festival Musica sull’Acqua
VIII Edizione – Lago di Como

Venerdì 20 luglio, ore 21.45, Piazza Garibaldi, Colico
Notturno all’improvviso

Sabato 21 luglio, ore 21, Abbazia di Piona
Quartetto per archi in sol minore Op. 10 di Claude Debussy e l’Ottetto in Fa maggiore D. 803 di Franz Schubert

Ultimo fine settimana per Musica sull’Acqua, il festival ideato da Francesco Senese che per l’ottavo anno consecutivo ha portato le sue note sulle rive del lago di Como. Due gli appuntamenti di chiusura: domani, venerdì 20 luglio, nella piazza Garibaldi di Colico (ore 21.45) andrà in scena Notturno all’improvviso, un assaggio musicale che vuole essere espressione estemporanea dell’intesa musicale e umana che si è sviluppata tra i musicisti del festival, in una cornice incantevole e suggestiva  come quella del vecchio porticciolo di Colico.

Sabato 21 luglio, invece, si torna  nello splendido chiostro dell’Abbazia di Piona (ore 21) dove sono in programma due capolavori assoluti della musica da camera, il Quartetto per archi in sol minore Op.10 di Claude Debussy e l’Ottetto in fa maggiore D. 803 di Franz Schubert, interpretati da una rosa di musicisti davvero eccezionali. Il Quartetto di Debussy verrà eseguito da Alexis Cardenas e Francesco Senese (violino), Simone Briatore (viola) e Umberto Clerici, violoncello. Yuri Goloubev (contrabbasso), Anton Dressler (clarinetto), Andrea Zucco (fagotto) e Zora Slokar (corno) si aggiungeranno a loro per l’Ottetto di Schubert.

Continua a leggere