Elisabetta Sgarbi al Festival Internazionale del Film di Roma

IL VIAGGIO DELLA SIGNORINA VILA
Un film di Elisabetta Sgarbi
60’

Festival Internazionale del Film, Roma
proiezione: Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio)
venerdì 16 novembre, ore 21 / sabato 17 novembre, ore 9 (replica)

Con: Claudio Magris, Angelo Ara, Luciana Castellina, Mauro Covacich, Giuseppe Dell’Acqua, Gillo Dorfles, Igo Gruden, Srecko Kosovel, Diego Marani, Ace Mermolja, Boris Pahor, Alice Psacaropulo, Giorgio Pressburger, Raul Pupo, Primo Rovis, Giorgio Rossetti, Pino Roveredo, Andrea Segrè, Scipio Slataper, Vittorio Sgarbi, Susanna Tamaro, Livio Vasieri, Angelo Vivante e molti altri…

Voci: Toni Servillo, Lucka Pockaj
Musiche: Franco Battiato
Continua a leggere

Postcards from Growing by Numbers

Postcards from Growing by Numbers
π THE IRRATIONAL CITY

Paolo Cesaretti e Antonella Dedini

TRACES OF CENTURIES & FUTURE STEPS
13esima Biennale di Architettura – Eventi collaterali
Venezia, Palazzo Bembo, 29 agosto – 25 novembre 2012
Opening: 27 e 28 agosto 2012 ore 18-22

Nell’ambito della 13a Biennale di Architettura di Venezia, Paolo Cesaretti e Antonella Dedini saranno presenti con l’installazione POSTCARDS FROM GROWING BY NUMBERS, un trittico lightbox che attraverso fotografie e video documenta Growing By Numbers, progetto che ha interessato la città di Milano tra il dicembre del 2010 e l’aprile del 2011. L’installazione farà parte della mostra collaterale TRACES OF CENTURIES & FUTURE STEPS, a Palazzo Bembo, dove affiancate a nomi illustri quali Arata Isozaki, Josep Lluis Mateo e Piero Lissoni vengono presentate realtà emergenti della ricerca architettonica mondiale.

Drawing By Numbers è il nome di un gioco, in cui unendo con un tratto di matita dei punti numerati si va piano piano a svelare un’immagine inizialmente misteriosa. Trasformando drawing, disegnare, in growing, crescere, il gruppo di Architettura Attuale ideò e realizzò un progetto in cui protagonisti erano i grattacieli di Milano, quelli storici, come il Pirellone, quelli completati, come le torri della Stazione Garibaldi e quelli ancora in fase di costruzione, come la torre di Cesar Pelli in Porta Nuova. Su ciascun grattacielo collocarono un numero, da 0 a 9, alto nove metri e composto da ben 1650 punti luce Capix, un prodotto basato sulla tecnologia Led RGB. I grandi numeri, che volteggiavano nel cielo notturno, diventarono familiari nello skyline cittadino, contribuendo con la loro presenza enigmatica a stabilire un legame tra il luogo le persone che lo abitavano. Continua a leggere

Ultimi due appuntamenti per il Festival Musica sull’Acqua

Festival Musica sull’Acqua
VIII Edizione – Lago di Como

Venerdì 20 luglio, ore 21.45, Piazza Garibaldi, Colico
Notturno all’improvviso

Sabato 21 luglio, ore 21, Abbazia di Piona
Quartetto per archi in sol minore Op. 10 di Claude Debussy e l’Ottetto in Fa maggiore D. 803 di Franz Schubert

Ultimo fine settimana per Musica sull’Acqua, il festival ideato da Francesco Senese che per l’ottavo anno consecutivo ha portato le sue note sulle rive del lago di Como. Due gli appuntamenti di chiusura: domani, venerdì 20 luglio, nella piazza Garibaldi di Colico (ore 21.45) andrà in scena Notturno all’improvviso, un assaggio musicale che vuole essere espressione estemporanea dell’intesa musicale e umana che si è sviluppata tra i musicisti del festival, in una cornice incantevole e suggestiva  come quella del vecchio porticciolo di Colico.

Sabato 21 luglio, invece, si torna  nello splendido chiostro dell’Abbazia di Piona (ore 21) dove sono in programma due capolavori assoluti della musica da camera, il Quartetto per archi in sol minore Op.10 di Claude Debussy e l’Ottetto in fa maggiore D. 803 di Franz Schubert, interpretati da una rosa di musicisti davvero eccezionali. Il Quartetto di Debussy verrà eseguito da Alexis Cardenas e Francesco Senese (violino), Simone Briatore (viola) e Umberto Clerici, violoncello. Yuri Goloubev (contrabbasso), Anton Dressler (clarinetto), Andrea Zucco (fagotto) e Zora Slokar (corno) si aggiungeranno a loro per l’Ottetto di Schubert.

Continua a leggere

Il Polo Tecnologico Lucchese presentato oggi alla stampa

Realizzato da Camera di Commercio col contributo di Regione e Fondazione Crl
Si inaugura il Polo Tecnologico Lucchese
Alla cerimonia, insieme al Governatore Rossi e alle autorità, interverranno numerosi esponenti del mondo dell’economia e delle imprese.

Lucca, 18 luglio 2012 – Centri di sperimentazione e spin-off universitari, incubatori d’impresa, start-up di imprese operanti in settori innovativi come la bio-ediliza e le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict). È il Polo Tecnologico Lucchese e si inaugura oggi, mercoledì 18 luglio, alle ore 19, nell’area ex Bertolli di Sorbano. Una cerimonia alla quale parteciperanno numerosi esponenti del mondo dell’economia e dell’impresa e molte autorità, tra cui il Governatore della Toscana, Enrico Rossi, l’assessore regionale alle attività produttive, Gianfranco Simoncini, oltre al sindaco Alessandro Tambellini, al presidente della Provincia di Lucca, Stefano Baccelli, ai parlamentari e ai consiglieri regionali. A fare gli onori di casa, il presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri, e l’amministratore unico del Polo tecnologico Lucchese, Roberto Camisi. Continua a leggere

Il mare tra le genti

Rotte di cultura, arte e ceramica tra Islam e Toscana
Montelupo Fiorentino – San Miniato
23 giugno 2012 – dicembre 2013

Montelupo Fiorentino, in Toscana, è la città della ceramica per antonomasia. La produzione della maiolica ha caratterizzato la sua storia da sempre e, ancora oggi, continua a farlo. Sin dalle sue origini, quest’antica tradizione è stata fortemente influenzata, attraverso la Spagna, da quella dell’Islam. E proprio grazie alla produzione di oggetti in ceramica, la città toscana è diventata uno snodo fondamentale fra Oriente e Occidente e fra culture diversissime tra loro. E’ per recuperare questa storia che la Fondazione Museo Montelupo propone il progetto Il Mare tra le Genti. Rotte di cultura, arte e ceramica tra Islam e Toscana. Due anni caratterizzati da eventi – mostre, convegni, cantieri d’arte – per indagare le potenzialità di dialogo tra i diversi luoghi del Mediterraneo e riscoprire questo mare come canale di comunicazione fra culture lontane. Continua a leggere

Michele Dantini presenta il suo e-book al Museo Marini

Museo Marino Marini
Firenze, Piazza San Pancrazio

Lunedì 28 maggio 2012, ore 18.30

Pesentazione e-book di Michele Dantini
Humanities e innovzione sociale
Edito da DOPPIOZERO, Milano 2012

Ne parleranno con l’autore Alberto Salvadori,  Stefano Chiodi, Claudio Giunta, Tomaso Montanari e “404: file not found“. Continua a leggere

“Dirter” chiude International Feel al Museo Marini

MUSEO MARINO MARINI

VENERDÌ 18 MAGGIO SI CHIUDE
INTERNATIONAL FEEL – LIVE AT THE MUSEUM

IN ESCLUSIVA ITALIANA
LA PERFORMANCE
DEI NURSE WITH WOUND,
IL PROGETTO SPERIMENTALE
DELL’INGLESE
STEVEN STAPLETON:
PRESENTAZIONE DI DIRTER, VIAGGIO NELL’ESISTENZA
TRA MUSICA E VIDEOARTE

Si chiude con un’esclusiva italiana venerdì 18 maggio presso il Museo Marino Marini di Firenze (Piazza San Pancrazio) International Feel – Live at the Museum, ciclo di eventi di musica e videoarte che ha portato nel capoluogo toscano alcuni dei più grandi artisti internazionali, come Alva Noto, Fennesz, Mouse on Mars. Ad esibirsi venerdì i Nurse With Wound, il progetto di musica sperimentale del musicista inglese Steven Stapleton, iniziato nel 1978, che presenta a International Feel Dirter, un excursus dei suoi album più recenti (prevendite aperte, www.internationalfeel.it).

Continua a leggere

Ultimo appuntamento con “Parliamo di Musica”

POLITEAMA IN PRIMO PIANO 2012
RIDOTTO TEATRO POLITEAMA PRATESE

GIOVEDÌ 17 MAGGIO, ORE 21.15
PARLIAMO DI MUSICA
DIALOGO APERTO CON IL CONTRABBASSISTA
GABRIELE EVANGELISTA
E IL BATTERISTA ANDREA MELANI

Per Politeama in Primo Piano ultimo appuntamento con Parliamo di Musica: giovedì 17 maggio alle 21 e 15 presso il Ridotto del Teatro si terrà un incontro, a ingresso libero,  con Gabriele Evangelista e Andrea Melani, rispettivamente contrabbasso e batteria del Politeama Pratese MusicLab, la resident band del Ridotto, composta inoltre da Mirko Guerrini, Dario Cecchini, Nico Gori e Leonardo Pieri. Continua a leggere

Lovett/Codagnone al Museo Marini

MUSEO MARINO MARINI
FIRENZE, PIAZZA SAN PANCRAZIO

LOVETT \ CODAGNONE
LA VERITÀ È FIGLIA DEL TEMPO
NON DELL’AUTORITÀ /
TRUTH IS BORN OF THE TIMES,
NOT OF AUTHORITY

a cura di Alberto Salvadori

4 maggio / 23 giugno 2012

inaugurazione: giovedì 3 maggio 2012, ore 18.30
ore 20.00 Like Nightfall in the Morning
featuring Sandra Ceccarelli, Gary Indiana e Marco Mazzoni
by CANDIDATE Lovett\Codagnone

Il Museo Marino Marini inaugura giovedì 3 maggio 2012 La verità è figlia del tempo non dell’autorità / truth is born of the times, not of authority di Lovett\Codagnone, che come in altre occasioni si sono avvalsi della collaborazione per il suono di Michele Pauli. Continua a leggere

Si parla di musica al Politeama Pratese

POLITEAMA IN PRIMO PIANO 2012

Ridotto
TEATRO POLITEAMA PRATESE

Giovedì 3 maggio, ore 21.15

PARLIAMO DI MUSICA. DIALOGO APERTO
TRA IL SASSOFONISTA DARIO CECCHINI E MIRKO GUERRINI

Nel Ridotto del Teatro Politeama Pratese, in via Garibaldi 33, giovedì 3 maggio alle 21.15 la rassegna ‘Politeama in Primo Piano’ ospita il nuovo appuntamento del ciclo ‘Parliamo di musica’. Ad incontrarsi sul ruolo del musicista ai giorni nostri, con Mirko Guerrini, ci sarà oggi il sassofonista Dario Cecchini, membro del Politeama Pratese MusicLab insieme a Mirko Guerrini, Nico Gori, Dario Cecchini, Gabriele Evangelista e Andrea Melani. Continua a leggere