Enrique Martínez Celaya alla Secci Gallery di Firenze

The Sea Memory (Lost) 
Enrique Martínez Celaya
Con un testo di Giorgio Verzotti

Firenze, Secci Gallery
5 maggio – 29 luglio 2023

Inaugurazione:
venerdì 5 maggio, dalle 18 alle 21

Dal 5 maggio al 29 luglio 2023 la Secci Gallery ospita The Sea Memory (Lost), una mostra personale di Enrique Martínez Celaya, artista americano residente a Los Angeles, che presenta per la prima volta in Italia una selezione delle sue opere pittoriche. Mentre al Museo Marino Marini, sino al 29 maggio, sono esposte le grandi installazioni di “Guardare e aspettare: Enrique Martínez Celaya. Sculture Selezionate 2005-2023”, il mare e i fiori, eterni e permanenti nella loro transitorietà, sono i soggetti dominanti dei dipinti proposti in galleria, realizzati con olio e cera su tela, che esplorano la connessione tra ciò che resta e ciò che svanisce, tra due condizioni temporali opposte: la fugacità e l’eternità. Continua a leggere

Prorogata a Viareggio la mostra sui 150 anni del Carnevale

CHE LA FESTA COMINCI…
CENTOCINQUANTA ANNI DEL CARNEVALE DI VIAREGGIO 1873-2023
GAMC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani”, Viareggio

prorogata all’11 giugno 2023

Che la festa cominci… alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani” di Viareggio è prorogata a domenica 11 giugno 2023. La grande mostra è stata realizzata per celebrare i 150 anni del Carnevale di Viareggio, un evento molto amato dal pubblico e conosciuto in tutto il mondo. È a cura di Roberta Martinelli, direttrice del Museo del Carnevale, ed è stata voluta dalla Fondazione Carnevale di Viareggio e dal Comune di Viareggio.
Per l’occasione della proroga il costo del biglietto d’ingresso sarà ridotto da 8 a 4 euro. Continua a leggere

Lorenzo Viani in mostra a Lucca

“LA CHIESA, I BORGHESI, IL POPOLO.
IL SANT’ANDREA DI LORENZO VIANI”
in mostra a LUCCA
22 aprile – 28 maggio 2023
Chiesa di San Franceschetto

Lucca celebra il grande artista Lorenzo Viani con una mostra nella chiesa di San Franceschetto dal titolo “La chiesa, i borghesi, il popolo. Il Sant’Andrea di Lorenzo Viani” che si inaugura sabato 22 aprile per rimanere aperta fino al 28 maggio, visitabile durante i week-end. Continua a leggere

Un docufilm racconta la mostra di Skim che ha colorato Palazzo Medici Riccardi

Un docufilm racconta “Genesi – L’armonia del Kaos”,
la mostra di Skim che nell’estate 2022 ha colorato Palazzo Medici Riccardi
Il cortometraggio, realizzato dall’artista e dal curatore dell’esposizione Simone Teschioni Gallo, viene presentato in una serata aperta a tutti presso la Sala Sibilla Aleramo della Biblioteca delle Oblate di Firenze
Mercoledì 26 aprile 2023, ore 19.30

L’Associazione culturale Almatlante ha il piacere di presentare il progetto del film cortometraggio dedicato a Skim, intitolato “Genesi – L’armonia del Kaos” e ispirato all’omonima mostra tenutasi presso la Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi dal 16 giugno al 26 settembre 2022. L’evento di presentazione del breve documentario, che vanta il patrocinio del Comune di Firenze, del Comune di Scandicci e della Città metropolitana di Firenze, realizzato dall’artista e dal curatore dell’esposizione Simone Teschioni Gallo, si terrà presso la Sala Sibilla Aleramo della Biblioteca delle Oblate di Firenze mercoledì 26 Aprile 2023 alle ore 19:30. L’ingresso è gratuito e libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili. A fianco di queste istituzioni si colloca il prezioso contributo dello studio Marco Suisola Amministrazioni Srl, della ditta Superottica In e di FG Edilizia, insieme al gruppo composto dal ristorante Fuoco Matto, La Vetreria e Hotel La Scaletta e al contributo del Museo del giocattolo e di Pinocchio, della Sezione soci Unicoop di Scandicci e Dega Solution srl. Continua a leggere

Le lettere di Elisa: così governava la Principessa di Lucca

Le lettere di Elisa: così governava la Principessa di Lucca
Un prezioso carteggio di oltre 200 documenti racconta Elisa Bonaparte imprenditrice e donna di governo, e la svolta di un’epoca
Complesso di San Micheletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

7 aprile – 21 maggio 2023
Ingresso libero

Lucca, 6 aprile 2023 – Carte, penne e ritratti del governo di Elisa. Apre al pubblico venerdì 7 aprile, Le lettere di Elisa: così governava la Principessa di Lucca, la mostra a cura di Roberta Martinelli nella sala dell’affresco al piano terra del complesso di San Micheletto, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che invita a scoprire un copioso carteggio tra la principessa di Lucca Elisa Bonaparte Baciocchi e diversi esponenti del governo napoleonico, oltre ad offrire suggestioni e conoscenza della storia dello scambio epistolare nel periodo del Principato lucchese e del Granducato di Toscana attraverso oggetti d’arredo, strumenti e carte filigranate. Continua a leggere

Yōkai. Le antiche stampe dei mostri giapponesi arriva a Bologna

BOLOGNA | PALAZZO PALLAVICINI
DAL 7 APRILE AL 23 LUGLIO 2023

YŌKAI
Le Antiche Stampe dei Mostri Giapponesi
a cura di Paolo Linetti

Un viaggio fantastico attraverso centinaia di opere dei più spaventosi artisti giapponesi del XVIII e XIX secolo con storie leggendarie che, unendo mito, brivido e mistero, hanno dato origine a manga, eroi e mostri del sol levante. Xilografie, rari libri antichi, e poi ancora abiti storici, armi tradizionali, una enorme armatura samurai… e la famosa sala per rivivere dopo trecento anni il terribile rituale delle cento candele. Continua a leggere

Enrique Martínez Celaya al Museo Marino Marini di Firenze

GUARDARE E ASPETTARE
Enrique Martínez Celaya
Sculture Selezionate 2005-2023
(Watching and Waiting: Enrique Martínez Celaya. Selected Sculpture 2005-2023)
a cura di Giorgio Verzotti

Firenze, Museo Marino Marini
31 marzo – 29 maggio 2023

Dal 31 marzo al 29 maggio 2023 il Museo Marino Marini di Firenze presenta Guardare e aspettare: Enrique Martínez Celaya. Sculture Selezionate 2005-2023, la prima mostra in Italia dell’artista Enrique Martínez Celaya, nato a Cuba e residente a Los Angeles. Formatosi come pittore, in oltre trent’anni di pratica artistica, Martínez Celaya ha sperimentato anche la scultura, la fotografia, il video e la scrittura, indagando attraverso tutti questi media le relazioni fondamentali tra l’uomo e il mondo. Il suo linguaggio figurativo affonda le radici nella natura, partendo da immagini comuni e familiari come alberi, fiori, fiumi, cieli, mare, ma anche animali e figure umane. L’iniziale semplicità di questo immaginario, però, lascia presto il posto ad elementi stranianti, un’esperienza più profonda, opaca e instabile, che si cela immediatamente sotto la superficie. Continua a leggere

Le sculture di David a Firenze tra Storia e simbolo: un documentario

Le sculture di David a Firenze tra Storia e simbolo
Un documentario corale su una delle figure simbolo della città

un progetto ideato
dalla Galleria dell’Accademia di Firenze e dai Musei del Bargello
in collaborazione con
l’Accademia di Belle Arti, coinvolgendo l’Opera di Santa Maria del Fiore 
e l’assessorato alla Cultura del Comune di Firenze

Presentazione e proiezione
giovedì 30 marzo 2023, ore 18
Firenze, Teatro Niccolini

“… lui cadde con la faccia a terra; così Davide ebbe il sopravvento sul Filisteo con la fionda e con la pietra e lo colpì e lo uccise, benché Davide non avesse spada.
Davide fece un salto e fu sopra il Filisteo, prese la sua spada,
la sguainò e lo uccise, poi con quella gli taglio la testa.”
(dal Primo libro di Samuele, vv.50-51) Continua a leggere

Prorogata la mostra Mnemosyne a Pavia

MNEMOSYNE
Il teatro della memoria
La mostra prorogata al 25 aprile 2023

Castello Visconteo di Pavia – Sala del Collezionista

Mnemosyne. Il teatro della memoria, la mostra che ricostruisce nella Sala del Collezionista del Castello Visconteo di Pavia una delle celebri wunderkammer, le “camere delle meraviglie” che si diffusero in Europa a partire dal XV secolo, è stata prorogata al 25 aprile 2023. L’esposizione avrebbe dovuto concludersi questa domenica, ma visto il grande apprezzamento da parte del pubblico, anche scolastico, i Musei Civici di Pavia e il curatore, lo storico dell’arte Paolo Linetti, hanno deciso di tenerla aperta ancora per un mese. La mostra sarà visitabile tutti i giorni, eccetto il martedì, con orario continuato dalle 10 alle 18, restando aperta anche nei giorni di Pasqua e Pasquetta, domenica 9 e lunedì 10 aprile e, eccezionalmente, martedì 25. Sarà anche l’occasione per assistere a visite guidate col curatore con ospiti speciali, che approfondiranno di volta in volta aspetti specifici dell’esposizione. Continua a leggere

Un accordo di collaborazione tra Galleria dell’Accademia di Firenze e l’Istituto degli Innocenti

La Galleria dell’Accademia di Firenze e l’Istituto degli Innocenti
firmano un accordo di collaborazione triennale

Biglietto ridotto, laboratori per bambini, una mostra su Foschi e
un programma di concerti per valorizzare i propri beni culturali

Un accordo di collaborazione per la valorizzazione dei propri beni culturali attraverso mostre, concerti, attività educative, iniziative promozionali e altre forme di progettualità comune. È quanto sottoscritto dall’Istituto degli Innocenti e dalla Galleria dell’Accademia di Firenze, i due enti del centro storico fiorentino che conservano un immenso patrimonio storico-artistico. I contenuti dell’accordo, che ha durata triennale ed è rinnovabile, sono stati presentati oggi, 22 marzo, nella sede dell’Istituto degli Innocenti dalla presidente Maria Grazia Giuffrida e da Cecilie Hollberg, direttore della Galleria dell’Accademia di Firenze. Continua a leggere