Viva la libertà al Caffè Letterario Le Murate, Firenze

Caffè Letterario Le Murate
Piazza delle Murate, Firenze
Venerdì 22 marzo, ore 18.30

Incontro con Roberto Andò
regista del film Viva la libertà
Intervengono Giovanni Gozzini e Giorgio Van Straten
Saranno proiettate alcune clip del film
Letture di Lorenzo Degl’Innocenti

VIVA LA LIBERTÀ
Un film di Roberto Andò
con Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon, Anna Bonaiuto
dal romanzo Il trono vuoto di Roberto Andò (Bompiani, Premio Campiello Opera Prima 2012) Continua a leggere

Presentazione del catalogo La luce nel mondo alla Biblioteca degli Uffizi

La luce del mondo
Maioliche Mediterranee nelle terre dell’Imperatore
a cura di Marta Caroscio e Fausto Berti
con il coordinamento scientifico di Franco Cardini

San Miniato di Pisa, Palazzo Grifoni
2 marzo – 19 maggio 2013

21 marzo 2013, ore 17
presentazione del catalogo alla Biblioteca degli Uffizi, Firenze

A San Miniato di Pisa, nel bellissimo palazzo Grifoni, prosegue sino al 19 maggio la mostra La luce del mondo. Maioliche Mediterranee nelle terre dell’Imperatore, a cura di Marta Caroscio e Fausto Berti, con il coordinamento scientifico di Franco Cardini. Promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato e dalla Fondazione Museo Montelupo Onlus, con il sostegno del Comune di Montelupo e del Comune di San Miniato, la mostra racconta una storia poco nota ai più, quella dell’importazione in Italia, durante il Medio Evo, di ceramiche dall’Islam – dalla Siria e dall’Egitto, dall’Africa del nord e anche dalla Spagna meridionale. Continua a leggere

INTERNATIONAL FEEL 2013 – Live al Museo Marino Marini di Firenze

INTERNATIONAL FEEL – Live at the Museum 2013
Museo Marino Marini, Firenze
1 febbraio – 20 aprile 2013

Dal 1 febbraio al 20 aprile torna a Firenze International Feel – Live at the Museum, sempre nei suggestivi spazi del Museo Marino Marini in Piazza San Pancrazio, questa seconda volta con un ciclo di quattro performance live tra musica elettronica e immagine di alcuni dei migliori protagonisti della ricerca contemporanea.
Continua a leggere

Due lezioni-concerto di Mirko Guerrini al Ridotto del Politeama Pratese

Politeama in Primo Piano 2013
Ridotto Teatro Politeama Pratese

Parliamo di Musica

Giovedì 31 gennaio, ore 21.15
Mirko Guerrini incontra Dario Cecchini

Martedì 5 febbraio, ore 21.15
Mirko Guerrini incontra Two not one Quartet,
Nico Gori, Stefano Senni e Tommaso Cappellato

Si torna a parlare di musica anche in questa edizione 2013 di Politeama in Primo Piano al Ridotto del Politeama Pratese, con quattro lezioni-concerto guidate da Mirko Guerrini, direttore artistico della rassegna (ingresso libero). Il primo appuntamento è giovedì 31 gennaio, alle 21.15, con Dario Cecchini, brillante sassofonista e flautista del Politeama Pratese MusicLab formato da Guerrini, Leonardo Pieri, Nico Gori, Gabriele Evangelista e Andrea Melani, nonché leader della spettacolare Street Band Funk Off. Continua a leggere

Politeama in Primo Piano 2013

Politeama in Primo Piano 2013
Ridotto Teatro Politeama Pratese
29 gennaio – 30 maggio 2013

Riparte martedì 29 gennaio 2013 la stagione del Ridotto del Politeama Pratese, a cura di Mirko Guerrini. Mantenendo la sua natura di club musicale, o meglio di laboratorio musicale, questa edizione darà spazio soprattutto a giovani artisti e ad emergenti talentuosi, che spesso non trovano luoghi adatti per le loro espressioni musicali, oltre, naturalmente, che ai musicisti del sestetto residente, il PoliteamaPratese MusicLab, formato dallo stesso Mirko Guerrini, Nico Gori, Dario Cecchini, Leonardo Pieri, Gabriele Evangelista e Andrea Melani. Continua a leggere

A Lucca La Bohème ritrovata – Un autografo inedito che riscrive la storia dell’opera di Giacomo Puccini

La Bohème ritrovata
Un autografo inedito che riscrive la storia dell’opera di Giacomo Puccini
Presentazione sabato 15 dicembre 2012, ore 17.30
Lucca, Teatro del Giglio

In mostra da gennaio 2013
Lucca, Casa natale di Giacomo Puccini

È datato 19 giugno 1893 l’autografo di Giacomo Puccini rinvenuto a Lucca, che riscrive la storia di uno dei successi più grandi del compositore lucchese, ancora oggi tra i più eseguiti nel mondo: La Bohème. Il foglio, scritto sul fronte e sul retro, presenta gli schizzi del maestro per il I atto dell’opera e alcuni che verranno invece utilizzati nel III quadro, in cui si parla della malattia mortale di Mimì. Schizzi in cui, a fianco di brani che verranno poi scartati, si trovano già tantissime idee di quella che diventerà la Bohème che conosciamo oggi e che datano la prima stesura dell’opera un anno prima di quanto si era pensato sino ad ora. L’autografo verrà dato in comodato gratuito per 10 anni alla Fondazione Giacomo Puccini e sarà esposto nella Casa natale del Maestro, finalmente riaperta al pubblico nel settembre 2011 dopo essere stata acquistata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e affidata in gestione alla stessa Fondazione Puccini, sotto la direzione di Gabriella Biagi Ravenni. Il manoscritto verrà presentato al pubblico sabato 15 dicembre al Teatro del Giglio di Lucca. All’incontro, alle ore 17.30, parteciperanno Virgilio Bernardoni, presidente dell’edizione nazionale delle opere di Giacomo Puccini e Dieter Schickling, autore di Giacomo Puccini. Catalogue of the Works, entrambi membri del Comitato scientifico della Fondazione Puccini, Bruno Bartoletti, direttore d’orchestra, e Nicola Luisotti, direttore musicale dell’Opera di San Francisco e del Teatro San Carlo di Napoli, entrambi membri dell’Albo d’oro del Museo Casa natale.

Continua a leggere

Elisabetta Sgarbi al Festival Internazionale del Film di Roma

IL VIAGGIO DELLA SIGNORINA VILA
Un film di Elisabetta Sgarbi
60’

Festival Internazionale del Film, Roma
proiezione: Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio)
venerdì 16 novembre, ore 21 / sabato 17 novembre, ore 9 (replica)

Con: Claudio Magris, Angelo Ara, Luciana Castellina, Mauro Covacich, Giuseppe Dell’Acqua, Gillo Dorfles, Igo Gruden, Srecko Kosovel, Diego Marani, Ace Mermolja, Boris Pahor, Alice Psacaropulo, Giorgio Pressburger, Raul Pupo, Primo Rovis, Giorgio Rossetti, Pino Roveredo, Andrea Segrè, Scipio Slataper, Vittorio Sgarbi, Susanna Tamaro, Livio Vasieri, Angelo Vivante e molti altri…

Voci: Toni Servillo, Lucka Pockaj
Musiche: Franco Battiato
Continua a leggere

Postcards from Growing by Numbers

Postcards from Growing by Numbers
π THE IRRATIONAL CITY

Paolo Cesaretti e Antonella Dedini

TRACES OF CENTURIES & FUTURE STEPS
13esima Biennale di Architettura – Eventi collaterali
Venezia, Palazzo Bembo, 29 agosto – 25 novembre 2012
Opening: 27 e 28 agosto 2012 ore 18-22

Nell’ambito della 13a Biennale di Architettura di Venezia, Paolo Cesaretti e Antonella Dedini saranno presenti con l’installazione POSTCARDS FROM GROWING BY NUMBERS, un trittico lightbox che attraverso fotografie e video documenta Growing By Numbers, progetto che ha interessato la città di Milano tra il dicembre del 2010 e l’aprile del 2011. L’installazione farà parte della mostra collaterale TRACES OF CENTURIES & FUTURE STEPS, a Palazzo Bembo, dove affiancate a nomi illustri quali Arata Isozaki, Josep Lluis Mateo e Piero Lissoni vengono presentate realtà emergenti della ricerca architettonica mondiale.

Drawing By Numbers è il nome di un gioco, in cui unendo con un tratto di matita dei punti numerati si va piano piano a svelare un’immagine inizialmente misteriosa. Trasformando drawing, disegnare, in growing, crescere, il gruppo di Architettura Attuale ideò e realizzò un progetto in cui protagonisti erano i grattacieli di Milano, quelli storici, come il Pirellone, quelli completati, come le torri della Stazione Garibaldi e quelli ancora in fase di costruzione, come la torre di Cesar Pelli in Porta Nuova. Su ciascun grattacielo collocarono un numero, da 0 a 9, alto nove metri e composto da ben 1650 punti luce Capix, un prodotto basato sulla tecnologia Led RGB. I grandi numeri, che volteggiavano nel cielo notturno, diventarono familiari nello skyline cittadino, contribuendo con la loro presenza enigmatica a stabilire un legame tra il luogo le persone che lo abitavano. Continua a leggere

Ultimi due appuntamenti per il Festival Musica sull’Acqua

Festival Musica sull’Acqua
VIII Edizione – Lago di Como

Venerdì 20 luglio, ore 21.45, Piazza Garibaldi, Colico
Notturno all’improvviso

Sabato 21 luglio, ore 21, Abbazia di Piona
Quartetto per archi in sol minore Op. 10 di Claude Debussy e l’Ottetto in Fa maggiore D. 803 di Franz Schubert

Ultimo fine settimana per Musica sull’Acqua, il festival ideato da Francesco Senese che per l’ottavo anno consecutivo ha portato le sue note sulle rive del lago di Como. Due gli appuntamenti di chiusura: domani, venerdì 20 luglio, nella piazza Garibaldi di Colico (ore 21.45) andrà in scena Notturno all’improvviso, un assaggio musicale che vuole essere espressione estemporanea dell’intesa musicale e umana che si è sviluppata tra i musicisti del festival, in una cornice incantevole e suggestiva  come quella del vecchio porticciolo di Colico.

Sabato 21 luglio, invece, si torna  nello splendido chiostro dell’Abbazia di Piona (ore 21) dove sono in programma due capolavori assoluti della musica da camera, il Quartetto per archi in sol minore Op.10 di Claude Debussy e l’Ottetto in fa maggiore D. 803 di Franz Schubert, interpretati da una rosa di musicisti davvero eccezionali. Il Quartetto di Debussy verrà eseguito da Alexis Cardenas e Francesco Senese (violino), Simone Briatore (viola) e Umberto Clerici, violoncello. Yuri Goloubev (contrabbasso), Anton Dressler (clarinetto), Andrea Zucco (fagotto) e Zora Slokar (corno) si aggiungeranno a loro per l’Ottetto di Schubert.

Continua a leggere

Il Polo Tecnologico Lucchese presentato oggi alla stampa

Realizzato da Camera di Commercio col contributo di Regione e Fondazione Crl
Si inaugura il Polo Tecnologico Lucchese
Alla cerimonia, insieme al Governatore Rossi e alle autorità, interverranno numerosi esponenti del mondo dell’economia e delle imprese.

Lucca, 18 luglio 2012 – Centri di sperimentazione e spin-off universitari, incubatori d’impresa, start-up di imprese operanti in settori innovativi come la bio-ediliza e le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict). È il Polo Tecnologico Lucchese e si inaugura oggi, mercoledì 18 luglio, alle ore 19, nell’area ex Bertolli di Sorbano. Una cerimonia alla quale parteciperanno numerosi esponenti del mondo dell’economia e dell’impresa e molte autorità, tra cui il Governatore della Toscana, Enrico Rossi, l’assessore regionale alle attività produttive, Gianfranco Simoncini, oltre al sindaco Alessandro Tambellini, al presidente della Provincia di Lucca, Stefano Baccelli, ai parlamentari e ai consiglieri regionali. A fare gli onori di casa, il presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri, e l’amministratore unico del Polo tecnologico Lucchese, Roberto Camisi. Continua a leggere